Spezzatino vegetariano

Spezzatino vegetariano

Ingredienti:

Bocconcini di Soja disidratati

Piselli

Olio extravergine di oliva

Cipolla

Sale

Spezie (rosmarino, prezzemolo…)

Tempo di preparazione:

Abbastanza veloce, ma non troppo per noi super pigri 😀

Colonna Sonora:

Preparazione:

I bocconcini di Soja disidratati ormai sono facili da reperire in tutti i supermercati.

La Soja è un ottimo alimento per chi mangia carne e per chi non la mangia più come noi, ma va sempre ricordato che va assunta non troppo spesso e non in maniera molto abbondante perchè molto “pesante”.

I bocconcini disidratati vanno prima reidratati, tenendo presente che una volta “gonfiati” aumentano parecchio di volume per cui una mezza bustina coincide più o meno a un paio di porzioni o una abbondante, se accompagnate da condimento!

Mettete i bocconcini in una scodellina riempita d’acqua e lasciateli reidratare.

Nel frattempo tagliate una cipolla a pezzetti e soffriggetela nell’olio caldo, versando poi i piselli una volta che si è dorata.

Se i piselli sono “in scatola” non ci sarà bisogno di aggiungere acqua nè di cuocerli a lungo, se freschi va tenuto presente che devono cuocere di più e va aggiunta acqua, controllando sempre che non si asciughi (ma non è roba per noi pigri questa 😀 ).

Intanto la soja avrà già acquistato un po’ di volume, versatela nella pentola, aggiungete acqua e, per insaporire, anche un dado vegetale, o ai funghi, o come preferite (il dado generico contiene estratto di carne quindi è sempre bene controllare quale si usa).

Lasciate cuocere a fiamma bassa e con coperchio per un bel po’ aggiungendo le spezie che preferite (rosmarino e prezzemolo consigliate) e salando, controllando sempre che l’acqua non si asciughi.

Dovete pazientare un po’ per la cottura, ma quei pochi minuti per noi pigri potrebbero diventare un’eternità 😀 Intanto ascoltate i pezzi successivi a quello indicato così vi distraete 😀

Quando la soja sarà bella morbida e “imporpata” e il tutto sarà bello amalgamato chiudete il fuoco, girate il tutto con l’aiuto di una cucchiarella, lasciate un minuto coperto e poi servite.

E’ un piatto molto buono e nutriente ma soprattutto che sazia le fami più insaziabili!

 

di Simona Vitagliano

#seanchetutisfastereidicucinare seguici sulla pagina facebook!

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!