“La Grande Guerra: società, propaganda, consenso”

“La Grande Guerra: società, propaganda, consenso”

“La Grande Guerra: società, propaganda, consenso” è il titolo della mostra che si sta tenendo a Napoli al Palazzo Zevallos Stigliano dal 3 Aprile al 23 Agosto, in via Toledo,185.

Dopo cent’anni dalla prima guerra mondiale la mostra vuole, attraverso fotografie, quadri e musiche, riproporre il periodo storico che va dalla Belle Epoque al fascismo presentando, anche con lo sguardo di alcuni artisti che si trovavano sul fronte come soldati, opere sia dal punto di vista della guerra vera e propria e dei sentimenti di patriottismo e di partecipazione con le opere di propaganda e i linguaggi visivi e verbali con le emozioni contrastanti che suscitavano sulla società anche sotto un profilo psicologico, sociale e morale.

Tra gli artisti ci saranno anche opere di Duilio Cambellotti, Achille Luciano Mauzan e Marcello Dudovich, padre del moderno cartellonismo pubblicitario del quale sicuramente ricorderete le pubblicità-manifesto del Martini, il liquore Strega, la Rinascente e moltissimi altri ancora oggi famosi.

Il prezzo del biglietto è molto accessibile e ci sono tra l’altro sconti, per bambini, gli adulti sopra i 65 anni, giovani fino ai 25 anni e molti altri gruppi, mentre è gratuito per le scuole e i minori di 18 anni.

Qua tutte le informazioni dei biglietti e delle varie riduzioni http://www.gallerieditalia.com/node/4615

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!