Arena in JAZZ: Pat Metheny e Ron Carter in concerto

Arena in JAZZ: Pat Metheny e Ron Carter in concerto

di Rosanna Vollaro

Tappa partenopea per Pat Metheny.

Sarà l’Arena Flegrea ad ospitare  il virtuoso delle sei corde il 12 Luglio, data importante per la rassegna Arena in JAZZ.

Fonte: allaboutjazz.com

Insieme, questa volta, a Ron Carter, maestro del contrabbasso, Metheny ritorna a Napoli dopo sei anni per riabbracciare i suoi fan.

Dopo il grande successo al concerto di Detroit, Metheny e Carter hanno deciso di portare la loro musica nel vecchio continente.

Nato in una piccola cittadina del Missouri, Stati Uniti, Patrik Bruce Metheny, è considerato il più grande chitarrista jazz vivente e il più grande interprete della chitarra SYNTH. Il suo primo album “Bright Size Life” del 1975, gli permise di accumulare consensi e dalla parte della critica e da parte del pubblico. E’ stato vincitore di 3 dischi d’oro e di ben 20 Grammy Award, uno dei premi più importanti degli Stati Uniti per risultati conseguiti nella musica; il  primo Grammy risale al 1983 ed ha dichiarato “Offramp” miglior brano jazz fusion.

Insieme al suo partner musicale, Lyle Mays, nel 1976 è nato il Pat Metheny Group, di ispirazione a metà strada tra il rock e il jazz più melodico, che fu poi, forse proprio per questo, un raro esempio di gruppo musicale di formazione jazz capace di raggiungere il grande pubblico. Nel 1985 il chitarrista ha composto la colonna sonora per il film “The falcon and the snowman” e, per l’ occasione, ha registrato “This is not America” con David Bowie.

Da non dimenticare, nel 1995, un’esibizione dal vivo in concerto,  insieme al nostro amatissimo Pino Daniele, di cui però non esiste purtroppo registrazione. Un anno dopo, nel 1996, fu ospite a San Remo, con “Don’t forget” accompagnato da Rita Marcotulli.

Celebre il suo incredibile “Orchestrion”, entrato nella storia della liuteria, un’orchestra meccanico-digitale con la quale ha meravigliato e sorpreso migliaia di spettatori in tutto il mondo.

Fonte: ottawacitizen.com

Fonte: ottawacitizen.com

Il suo ultimo album -KIN- è il prodotto del  Pat Metheny Unity Group, il gruppo che unisce il talento e la creatività di Pat Metheny, del sassofonista Chris Potter, del batterista Antonio Sanchez, del bassista Ben Williams e del nuovo elemento, entrato in forze all’ensemble, il polistrumentista Giulio Carmassi.

Non rimane che aspettare, quindi, il 12 Luglio!

Arena Flegrea, ore 21:15 – Apertura cancelli ore 19:00

Via John Fitzgerald Kennedy, 54

Biglietti: cavea panoramica: 30 euro, cavea alta: 35 euro, cavea bassa: 45 euro

You might also like

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!